Firenze Fiera Basilica Convention

Firenze Fiera, Made in Italy e tecnologia digitale

MISSION E VISION

Firenze Fiera S.p.A. è un punto di riferimento in Toscana e non solo, nel mondo degli eventi fieristico-congressuali, e gestisce una struttura di grande fascino situata vicino alla stazione centrale di Santa Maria Novella e al nuovo nodo tramviario urbano. La società ospita importanti manifestazioni, che vanno dal settore della moda all'artigianato d'eccellenza, oltre a convegni nazionali e internazionali nel campo medico-scientifico e tecnologico.

"Firenze Fiera è il principale polo fieristico-congressuale della Toscana e del centro Italia e gestisce una struttura unica al mondo per il fascino impareggiabile dei suoi spazi", spiega Sandro Nocchi, direttore amministrativo della società. La value proposition al mercato è costituita quindi dal prestigio di organizzare eventi in spazi museali unici al mondo e da uno staff altamente qualificato.

"Mettiamo a disposizione servizi e tecnologie all'avanguardia, compreso il Wifi di ultima generazione, che si integrano perfettamente e arricchiscono in chiave moderna un contesto di grande impatto emotivo e di alto contenuto storico-artistico". 

ARXivar: I VANTAGGI DELLA DEMATERIALIZZAZIONE

Firenze Fiera S.p.A. si è rivolta ad Able Tech per soddisfare l'esigenza di un sistema di gestione documentale dotato di un potente motore di workflow, con l’obiettivo di riorganizzare in chiave digitale la logica delle procedure aziendali. L’idea centrale è quella di dematerializzare i documenti, per abilitare l’efficientamento dell’azienda. 

"La dematerializzazione delle pratiche nasceva dalla necessità di modernizzare i flussi – prosegue il manager -, di ridurre la mole di documentazione cartacea anche ai fini di un minor impatto ambientale, di unificare e gestire in maniera più razionale informazioni frammentate, gestite fra database, uffici e applicazioni differenti. Il nostro obiettivo è stato quello di ottimizzare processi e procedure, strumenti e applicazioni, riducendo le inefficienze e velocizzando i flussi.

Oggi, ARXivar è il motore dei processi amministrativi-contabili delle commesse di Firenze Fiera. La piattaforma consente di effettuare attività di controllo con una notevole riduzione dei tempi di ricerca dei documenti, e permette di razionalizzare le procedure interne, di tenere traccia degli step approvativi e di migliorare il processo di condivisione delle informazioni aziendali. La collaborazione con Able Tech proseguirà – si prevede – con l’estensione del progetto di digitalizzazione a procedure importanti come quelle relative alla gestione della normativa 231 in materia di compliance aziendale, dove ARXivar farà parte del toolkit di soluzioni informatiche. 

Firenze Fiera Basilica Convention
Sandro Nocchi | Direttore Amministrativo Firenze Fiera
Arxivar News Premio Innovazione FirenzeFiera
Il riconoscimento

PREMIO INNOVAZIONE SMAU 2018

Firenze Fiera è, inoltre, tra le imprese vincitrici del Premio Innovazione di Smau Bologna 2018, che le è stato assegnato in quanto “Eccellenza italiana modello di innovazione per imprese e pubbliche amministrazioni”.

“L’attivazione della gestione digitale e l’integrazione con i sistemi gestionali sono stati fattori vincenti per questo riconoscimento Smau – sottolinea Nocchi – che rappresenta per l’azienda uno stimolo a proseguire sulla strada dell’efficienza e della competitività, in un settore, come quello fieristico-congressuale, che continua a rivestire un ruolo essenziale nel business nonostante le tecnologie digitali che portano in qualche misura a virtualizzare gli stessi rapporti tra persone e imprese. “Dai dati dell’Associazione Enti Fieristici Italiani – conclude il manager - emerge un giro d’affari nel nostro paese di 60 miliardi di euro, con grande ritorno d’immagine per veicolare il brand made in Italy”.

Area Riservata - Login