Fondazione CNAO Premio Innovazione

La cartella clinica digitale di Fondazione CNAO premiata a Smau Milano

Cosa succede quando un centro medico all'avanguardia per il trattamento di tumori radioresistenti e/o inoperabili decide di  implementare un sistema automatico per l'archiviazione centralizzata di tutte le informazioni dei pazienti, dislocate in più sistemi e reparti?

Semplice! Diventa ancora più efficiente, permettendo al personale medico un'ingente risparmio di tempo nella gestione delle cartelle cliniche.

Il progetto di fondazione CNAO (Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica), realizzato dal partner DISC Spa, ha ricevuto il Premio Innovazione SMAU 2018 e consentirà gradualmente di ridurre l’archiviazione cartacea, con un consistente risparmio di carta e una forte semplificazione dei processi di consultazione delle informazioni. 

IL PROGETTO

Tutte le informazioni dei pazienti sono raccolte in ARXivar, che permette una fruizione del dato in tempo reale, evitando il dispendioso processo di ricerca dei documenti in sistemi diversi (o addirittura in archivi cartacei), con evidenti vantaggi in termini di efficienza e produttività.

La soluzione sfrutta l’anagrafica pazienti già esistente e permette di abbinarvi i singoli referti medici, che vengono compilati direttamente in ARXivar utilizzando dei modelli ad hoc. Anche la documentazione accessoria viene gestita digitalmente. I documenti sono firmati, sempre digitalmente, dal personale medico e il consenso al trattamento dei dati viene raccolto con firma grafometrica, il tutto in ottemperanza al GDPR e sempre senza passare attraverso la carta.  L’accesso ai documenti viene gestito attraverso un sistema di permessi assegnati per gruppi di utenti e classi documentali. Le cartelle cliniche vengono poi sottoposte a conservazione elettronica a norma, con un click. 

L’immediato accesso al dato consente a tutte le funzioni aziendali di semplificare e accelerare il proprio lavoro. "Come IT Manager di Fondazione CNAO, il mio obiettivo è cercare di aiutare medici e personale sanitario a fare il proprio mesteriere al meglio e con continuità"  ha dichiarato Marco Russo in sede di premiazione. 

SCOPRI GLI ALTRI DETTAGLI DEL PROGETTO
VAI ALL'INTERVISTA A MARCO RUSSO, IT MANAGER DI FONDAZIONE CNAO

Area Riservata - Login