Fatturazione elettronica

DAL 1° GENNAIO OGNI AZIENDA PUO' INVIARE E RICEVERE FATTURE IN FORMATO ELETTRONICO

Si ha tempo fino al 31 marzo 2017 per confermare all’Agenzia delle Entrate la volontà di emissione e ricezione delle Fatture e delle variazioni (Nota Credito e Nota Debito) in modalità elettronica, nelle operazioni rilevanti ai fini IVA.

Come funziona?

Lo stesso meccanismo introdotto per le aziende che lavorano con la Pubblica Amministrazione sarà valido anche per i privati.
Sarà possibile trasmettere tramite il Sistema di Interscambio (SdI):

  • Le fatture elettroniche XML ai clienti privati
  • In forma telematica, i dati delle fatture attive e passive all'Agenzia delle Entrate
Richiedi maggiori informazioni sulla nuova normativa.

Quali vantaggi?

I privati che gestiranno fatture elettroniche saranno esonerati da alcuni obblighi di comunicazione:

  • Spesometro
  • Elenchi Paesi black list
  • Comunicazioni dei dati relativi ai contratti stipulati dalle società di leasing
  • Comunicazione dei dati operatori che svolgono attività di locazione
  • Comunicazioni di avvenuta registrazione a seguito di acquisti San Marino

Altre semplificazioni fiscali:

  • Maggiore velocità nei rimborsi IVA
  • Controlli fiscali semplificati
  • Abolizione della comunicazione agli uffici doganali
  • Riduzione di un anno dei termini di accertamento in materia IVA e imposte dirette, purchè venga garantita la tracciabilità dei pagamenti effettuati e ricevuti (pagamento in contanti fino a € 30)

I benefici attesi

Lato Istituzioni
  • Standardizzazione degli strumenti
  • Velocità e precisione nei controlli
  • Lotta all'evasione
  • Semplificazione degli oneri
Lato Azienda
  • Risparmio sulla gestione delle fatture attive e passive
  • Eliminazione degli errori di battitura e maggiore controllo
  • Semplificazione e ottimizzazione dei tempi di gestione
  • Riduzione dello spazio destinato agli archivi
  • Il servizio Invoice Xchange permette di:

    • Archiviare le fatture XML in un'unica piattaforma integrabile ai gestionali in uso
    • Organizzarle
    • Trasmettere le fatture al SdI e gestire ricevute/notifiche (mai più caselle PEC intasate e disorganizzate)
    • Ricevere le fatture XML ed inviare notifiche di accettazione/rifiuto
    • Portare in conservazione a norma le fatture
    • Ricercare e consultare le fatture emesse, corredate dai messaggi e notifiche del SdI, da qualsiasi device mobile
  • Il servizio Invoice Xchange permette di:

      • Archiviare le fatture XML in un'unica piattaforma integrabile ai gestionali in uso
      • Organizzarle
      • Trasmettere le fatture al SdI e gestire ricevute/notifiche (mai più caselle PEC intasate e disorganizzate)
      • Ricevere le fatture XML ed inviare notifiche di accettazione/rifiuto
      • Portare in conservazione a norma le fatture
      • Ricercare e consultare le fatture emesse, corredate dai messaggi e notifiche del SdI, da qualsiasi device mobile
  • Servizio Invoice Xchange
  • Servizio Invoice Xchange
Vuoi approfondire? Scarica la brocure dedicata a IX
Sei interessato ai prodotti e alle iniziative di ARXivar?

Questo sito utilizza cookies tecnici per consetirvi una migliore navigazione.