IX-TD: servizio di invio dati fattura

Il servizio d'invio dei dati fatture e liquidazioni IVA

A partire dal 1° gennaio 2017 i contribuenti soggetti passivi IVA sono obbligati a trasmettere per via telematica:

  • Una comunicazione semestrale dei dati delle fatture emesse e ricevute (per il 2017)
  • Una comunicazione trimestrale dei dati delle liquidazioni periodiche IVA

IX-TD consente di gestire da un'unica interfaccia tutte la fasi d’invio dei dati delle fatture emesse e ricevute e liquidazioni IVA all’Agenzia delle Entrate, conformemente alle disposizioni di legge.

Trasmissione dati fattura
  • Caricamento file XML da portale web o tramite web services
  • Firma digitale dei file
  • Controllo formale automatico dei file generati, prima dell'invio
  • Trasmissione file XML al portale dell'Agenzia delle Entrate ed evidenza notifiche d'invio del flusso trasmesso
  • Rettifiche e annullamento file precedentemente trasmessi da portale web
  • Ricerca e consultazione file dati inviati e ricevuti
  • Conservazione a norma delle fatture inviate e ricevute

  • Upload massivo dei dati fattura in formato XML

    • XML (anche firmato CAdES e XAdES) o pdf
    • Caricamento massivo da portale web o tramite web services
    UPLOAD
  • Archivio file inviati

    • Ogni file viene validato seguendo lo schema XSD ufficiale e i controlli avanzati definiti nelle specifiche tecniche dell'Agenzia delle Entrate
    • I flussi validati vengono indicizzati nel sistema ed il loro contenuto è navigabile sia da portale web che da web services
    • Possibilità di annullare l’invio
    ARCHIVIO
  • Visualizzazione/ricerca

    Visualizzazione avanzata dei file spediti al sistema ricevente di Sogei. I dati delle singole fatture (numero identificativo, stato elaborazione, notifiche relative etc) sono sempre in evidenza.

    VISUALIZZAZIONE/RICERCA
  • Annullamento invio

    Direttamente da portale web è possibile annullare l'invio di un file. IX.TD permette inoltre la rettifica parziale o annullamento di una singola fattura.

    ANNULLAMENTO

Trasmissione dati liquidazione IVA
  • Generazione file XML tramite compilazone modello
  • Caricamento file XML da portale web o web services
  • Firma digitale dei file
  • Controllo formale automatico dei file generati prima dell'invio
  • Ricezione e gestione delle notifiche di esito trasmissione
  • Monitoraggio flusso d'invio da portale web o da web services
  • Conservazione a norma dei file inviati

  • Generazione file XML

    Generazione file XML tramite compilazione manuale di un form, direttamente dal portale web

    GENERAZIONE FILE
  • Validazione

    Prima dell'invio il sistema provvede a verificare la conformità del file XML alle specifiche tecniche XSD

    VALIDAZIONE
  • Stato avanzamento flusso

    Evidenza, da portale web, dello stato d'invio del file XML (firma effettuata, attesa invio, trasmissione effettuata, invio effettuato con segnalazione SdI)

    MONITORAGGIO

Approfondimenti e scadenze

Cos’è un flusso di dati fatture?

E’ un XML riepilogativo che può contenere:

  • Dati fatture emesse: contiene 1 mittente e fino a 1000 destinatari. Per ogni destinatario possono essere indicati fino a 1000 dati fattura
  • Dati fatture ricevute: contiene 1 destinatario e fino a 1000 mittenti. Per ogni mittente possono essere indicati fino a 1000 dati fattura.
  • Dati di annullamento: Può essere definito un annullamento globale di un invio effettuato, oppure un annullamento parziale per singola fattura

Scadenze comunicazioni liquidazioni periodiche Iva

Mentre le scadenze dello spesometro 2017 (comunicazione dati fatture emesse e ricevute) è semestrale per il primo anno di applicazione, per le liquidazioni le comunicazioni sono da subito a cadenza trimestrale.
  • I° trimestre - 12 giugno 2017
  • II° trimestre - 16 settembre 2017
  • III° trimestre - 30 novembre 2017
  • IV° trimestre - 28 febbraio 2018

Scadenze comunicazioni dati fatture emesse e ricevute

I soggetti obbligati dovranno provvedere all’invio della comunicazione trimestrale dei dati delle fatture entro l’ultimo giorno del secondo mese successivo ad ogni trimestre. In via transitoria, la prima comunicazione dell’anno 2017, anziché trimestrale è semestrale.
  • I° semestre - entro 16 settembre
  • II° semestre - entro fine febbraio anno successivo

Sei interessato ai prodotti e alle iniziative di ARXivar?

Questo sito utilizza cookies tecnici per consetirvi una migliore navigazione.