Il 21 giugno si è tenuta l'hackathon ARXivar powered by AWS presso il Web Marketing Festival: 49 sviluppatori si sono sfidati applicando le tecnologie di Blockchain Machine Learning alla gestione delle informazioni.

PERCHE' BLOCKCHAIN E MACHINE LEARNING?

Le tecnologie di Blockchain e Machine Learning sono tecnologie mature che Able Tech ritiene di poter integrare nei propri prodotti e servizi già nel futuro prossimo per una gestione sempre più efficiente delle informazioni aziendali. In particolare la blockchain è stata individuata anche a livello europeo (Articolo 41 del Regolamento europeo n. 910/2014 - eIDAS) come idoneo strumento di validazione temporale. Mentre il machine learning con le tecniche di Text Categorization può essere un valido supporto alla gestione documentale automatizzata nei processi aziendali.

49 SVILUPPATORI PER INNOVARE LA GESTIONE DELLE INFORMAZIONI

I 49 sviluppatori che si sono sfidati per proporre le proprie soluzioni ci hanno davvero stupito per la competenza dimostrata: Data Scientist e Ingegneri Informatici divisi in 11 squadre si sono cimentati per 12 ore arrivando a proporre demo funzionanti e presentazioni efficaci del lavoro svolto.
Durante l'Hackathon i team sono stati supportati da Giuliano Roversi (CSPO Arxivar Next & Team Leader) e Riccardo Zanardini (Able Tech Technical Product Manager) del Reparto Sviluppo Abletech e da un team di Solution Architect di AWS (Amazon Web Services).

I VINCITORI

I vincitori dell'Hackathon Challenge AI / Machine Learning
Team 5
: Pierpaolo Paolini(Data Scientist), Massimiliano Laferrara (Dev) Matteo Locatelli (Data Scientist) Matteo Condelli (Data Scientist) Pietro Avallone (Data Scientist)

I vincitori dell'Hackathon - Challenge BlockChain
Team 2
: Flavio Cordari (Ingeniere Informatico), Marco Maggiotti (Manager Data Scientist), Matteo Curatolo (Data Scientist)