Firmare contratti a distanza è molto più semplice di quanto si creda e attraverso le firme elettroniche e la firma digitale è possibile farlo o farlo fare garantendone la validità legale. Oltre la sicurezza ci sono tanti altri vantaggi generati da questo processo. Per approfondire leggi il focus.

Come firmare contratti a distanza?

Immaginate di trovarvi su una splendida spiaggia in riva al mare oppure in uno chalet in montagna o banalmente fuori dall’ufficio. Immaginate di avere fra le mani solo uno smartphone oppure un tablet. Ma soprattutto immaginate di non dover correre in azienda per dover far firmare quel contratto o quel documento in scadenza che avete dimenticato.

E pensate di poter fare tutto ciò in comodità e in sicurezza da qualsiasi luogo e con qualsiasi device attraverso procedure di automazione che consentono di creare, condividere, sottoscrivere, registrare, conservare e consultare un documento o un contratto online.

La procedura è semplice, è veloce, è sicura e così potete firmare contratti a distanza in pochi click!

ARX-eSigN, la firma che fa per te

Ma quali sono i vantaggi di firmare contratti a distanza?

La lista dei vantaggi per chi sceglie di firmare contratti a distanza è lunga. Optando per la procedura on-line, si generano quelli che vengono definiti “contratti digitali” cioè tutti quei documenti che presentano un formato elettronico e che vengono generati attraverso il supporto di processi informatici.

Si azzera, dunque, l’utilizzo di carta e questo inevitabilmente, oltre ad essere una scelta green, comporta un risparmio di denaro e di tempo sia per il cliente che deve firmare sia per l’azienda che deve far firmare il documento.

Far firmare contratti a distanza in pochi passaggi consente anche di gestire gli archivi aziendali in modo molto più efficiente con ricadute positive sul lavoro delle risorse interne e la sicurezza di generare e condividere documenti con pieno valore legale, opponibili a terzi.

Firmare contratti a distanza con la firma elettronica avanzata

Per firmare contratti a distanza, è essenziale possedere una firma elettronica avanzata che è riconosciuta legalmente e che consente così alle parti interessate di non dover essere nello stesso luogo per procedere con la sottoscrizione del documento. Essa ha una connessione univoca al firmatario che ha sempre la possibilità di accertarsi che il contratto non abbia mai subito modifiche dopo l’ufficiale sottoscrizione. Questo grazie al fatto che al documento sottoscritto viene sempre associata la validazione di una Certification Autority che include l’impronta informatica.

E se parliamo di firma elettronica avanzata, una soluzione facile e sicura che può fare al caso vostro è ARX-eSigN: la firma elettronica integrata al software ARXivar che consente di semplificare la gestione e la sottoscrizione dei contratti digitali e dei relativi documenti da firmare sia all’interno della vostra azienda sia verso all’esterno, in sicurezza, da qualsiasi dispositivo e con pieno valore legale.

Vuoi saperne di più? Scopri come ARX-eSigN ottimizza la gestione dei contratti digitali.

Il valore legale dei contratti digitali

I contratti on-line hanno pieno valore legale e ormai sono numerose le aziende organizzate per far firmare contratti a distanza. Proprio nel mondo B2B è fondamentale ai fini probatori che il contratto sia integro, sicuro ed immodificabile post sottoscrizione. È essenziale, dunque, per queste ragioni che si utilizzi la firma elettronica.

Secondo la normativa, infatti, “il documento elettronico, sottoscritto con firma digitale o firma elettronica avanzata, fa piena prova, fino a querela di falso, della provenienza delle dichiarazioni da chi l’ha sottoscritto e quindi ha il valore della scrittura privata riconosciuta”. 

ARX-eSigN, la firma che fa per te

Condividi l'articolo!